un Lunedì

Capitolo 1
Mi son svegliata con mesti propositi stamane, capita quando mi prendo un po’ sotto, ma ci son troppe cose che sto affrontando ultimamente, mentre altre le dribblo con grazia discutibile.
Capitolo 2
Molti recenti contatti pungolano il mio quotidiano e io alla mia curiosità non so mai dir di no, quindi son più fuori che in casa.
Capitolo 3
Lo “smettila di fumare” di mia mamma mi spinge sistematicamente ad accendere una nuova sigaretta, anche se in quel frangente non avevo voglia di fumare.
Capitolo 4
Vorrei che domani fosse il mio compleanno per potermi tranquillizzare dicendo “anche quest’anno è fatta”, scivolando quel giorno nell’indifferenza più totale che presto alle ricorrenze.
Capitolo 5
So che oggi finirò tardi, ma non è un pensiero, tantomeno un problema, so solo che ho bisogno di un po’ di solitudine mia, dove le parole tardano ad arrivare e i pensieri decantano.
Capitolo 6
Vorrei saper scrivere di emozioni che leggo nei visi altrui, carpendo le loro intime voci.

Nel frattempo che vivrò il Capitolo 7, presto attenzione al Capitolo 8 che vedrà me seduta a un ristorante in una cena di lavoro, fortemente richiesta dall’ospite e che fortemente pagherà in soldi. Gli passerò stasera il link della location prescelta, assieme a un riferimento di una pratica di lavoro che voglio acquisire.

Perché il lavoro è sì passione, ma altro non è che un giro di contatti e di soldi.

1

Annunci

18 pensieri riguardo “un Lunedì

  1. Al leggere “smettiala di fumare” mi è tornata la voglia pure a me, vedi un pò te!

    La storia del compleanno mi lascia perplessa….

    (e sai di scrivere di emozioni che leggi nei visi altrui e che spesso non vuoi farlo (secondo me) perchè ti parte il “cazzomene” interiore, ma forse sbaglio

    Piace a 1 persona

    1. perché ti lascia perplessa la storia del compleanno? non sopporto le ricorrenze forzate, se ti voglio invitare a bere deve essere perché mi va e senza ricevere alcun dono in cambio… che poi alla mia età, non ci son più regali in vendita che mi potrebbero soddisfare.

      vorrei saperle scrivere perché vorrei che il genere umano si impegnasse altrettanto con me, in ogni circostanza, non quando prendono paura di me

      Piace a 1 persona

    2. perchè è lontano (quello di entrambe 😛 ) e manco mi viene in mente del mio compleanno… però a te è venuto in mente già ora come una seccatura da levarsi dalle palle, e non posso farci niente mi scatta la domanda “chissà perchè”

      per la questione regali son anni che ho risolto, non si fanno regali ai miei compleanni, si beve e si mangia insieme, quello è il regalo

      Non perchè sia brava e buona e bella (bella si), ma perchè ormai le cose che mi piacciono ho imparato a prendermele da sola quando le vedo, mi piacciono e posso permettermelo (ecco sta cosa ultima è più dolente : P)

      Chi ti vede solo quando ha paura, non ti vede mai, neppure in quel momento

      Mi piace

    3. Chi mi guarda? Solo quando gli fa comodo.
      Solo quando mi paleso nelle mie mancanze e nei miei silenzi.
      Quando non sono più la scontata che si credeva io fossi.

      Mi piace

    1. sei troppo acido oggi.
      e comunque Sister non fuma, quindi che viene alla cena, ti siedi vicino a lei 🙂
      tiè 😛

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...