Tag

, , , , , ,

Le amicizie non le trovi, sono loro che trovano te. Sta a te (a noi), poi, scremare, scegliere, censire o osannare.

Uno sport che pratico per diletto, conoscere gente, senza alcun distintivo amichevole, ma per il gusto mio di.

Quindi stamane, mi son sentita chiedere da bipede femmina, ancora da catalogare (ma credo che mai finirà nel mio listino delle amicizie), come e se cucino.

Diciamo che sopravvivo, ancora non son morta, ancora non ho dato fuoco a a casa per una padella dimenticata, ovvero non ho ancora avvelenato persone.

Ma so compiere dispetti, che non son pasticci, ma veri piani di sabotaggio di piatti, quando mi trovo a dover dividere la tavola con persone che non mi vanno a genio.

Non amo particolarmente i pranzi o le cene, dove il convivio prevede un numero superiore di quattro persone. Mi crea ansia di prestazione, legata al purissimo fatto che prima di mettermi a cucinare, io debba (dovrei) fare la spesa.

Andare al supermercato, prendere il cestino (il carrello lo aborro, mi sa di sport faticoso), allungare la mano sugli scaffali, prendere la merce, riporla nel cestino, camminare senza una bussola, nel labirinto dei vari prodotti, è una cosa che mi sfianca, la testa si prende un periodo sabbatico che dura da quando entro al supermercato, fino a quando ne esco.

So che il problema si potrebbe risolvere semplicemente, con la fantomatica “lista della spesa”. Ma con me non funziona. La perdo, la dimentico, ovvero nei casi più rosei, la tengo, stropicciata in mano, guardandola il meno possibile, perché il solo fatto di leggere sto pezzo di carta, equivarrebbe, per me, a leggere la notifica d’un verbale.

M’è stato suggerito che l’unica mia possibile soluzione sarebbe la spesa “on line”. Valuterò.

Nel frattempo, ho lasciato alla bipede femmina di stamane, la mia ricetta per preparare le linguine con cozze (fresche e fatte aprire in padella a parte con poca cipolla, un po’ di vino bianco secco, prezzemolo qb, pepe qb), “spinte” un po’ da tocchetti di melanzana.

E niente, se c’è pesce da mangiare, svendo me stessa al primo mercato.

 

tumblr_mzv2pletdp1t87yzjo1_500

 

 

Annunci